ETC ETN

ETC ETN, ecco come fare trading senza piattaforme exchange (foto Pixabay)

ETC ed ETN, il trading di criptovalute senza wallet: ecco come funziona

Molti pensano, erroneamente, che per investire in criptovalute sia necessario aprire un conto su una piattaforma Exchange.
Esistono dei prodotti che regolarmente vengono scambiati nelle borse di tutto il mondo e che rappresentano degli asset legati alle criptovalute. Si tratta degli ETC e degli ETN. ETC è un prodotto legato al valore dei Bitcoin  e viene negoziato su Deutsche Börse XETRA e SIX Swiss Exchange. Rappresenta, per coloro che hanno una certa esperienza di trading, uno dei modi più sicuri e più facili per trattare Bitcoin. Gli ETC invece consentono di effettuare trading su Ethereum. Anche in questo caso gli discorso riguarda un asset che è abbinato al valore alla quotazione della cripto valuta di riferimento.

Gli ETN, invece, riguardano un prodotto in grado di garantire un accesso diretto a Bitcoin lavorando su criptovalute archiviate in portafogli freddi. Ma qual è la differenza tra investimenti in Bitcoin e compravendite ETC ed ETN rispetto alle normali criptovalute?  Trattandosi di un asset di questo tipo è possibile creare dei portafogli. Questi prodotti finanziari possono essere trattati su Freedom24 che in realtà rappresenta lo strumento perfetto per trattare ETC ed ETN in modo professionale. Freedom24 è una piattaforma digitale che oltre ad investire in ETC ed ETN, consente anche di investire in opzioni, azioni, obbligazioni e futures, con la possibilità di operare anche su borse di livello mondiale.

Uno dei vantaggi più chiari offerti da Freedom24 è quello di poter operare sui mercati con un alta reattività. Per aprire un conto occorrono solo pochi semplici passi e pochi minuti. La ricarica può venire attraverso la carta di credito e non sono previste applicazioni di commissioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *