Cosa sono i warrant azionari?

I warrant azionari in apparenza non sono così eccitanti, ma possono assicurare dei guadagni, almeno quando vengono gestisci nel modo giusto.

Definizione di un warrant azionario

Nella sua forma più elementare, un warrant azionario offre la possibilità di acquistare una certa quantità di titoli ad un determinato prezzo. I warrant sono validi per un determinato periodo di tempo e sono inutili una volta scaduti. Quindi, nessun vincolo quando ne viene acquistato uno.

Un warrant di vendita fissa una certa quantità di capitale che può essere rivenduto alla società ad un determinato prezzo. Un warrant di chiamata garantisce il diritto di acquistare un determinato numero di azioni ad un determinato prezzo.

Warrants azionari Vs. Opzioni azionarie

Un warrant azionario è come una opzione sulle azioni. Un’opzione azionaria conferisce al titolare il diritto di acquistare azioni a un prezzo fisso durante un determinato periodo di tempo. Ma ci sono alcune grandi differenze. Uno è che i warrants sono spesso buoni per un certo numero di anni, fino a 15 in alcuni casi. Le opzioni scadono in genere in meno di un anno, anche se alcune possono estendersi per due o tre anni.

Un’altra differenza tra opzioni e warrant è il modo in cui hanno origine. Le opzioni sono offerte dalla borsa, mentre i warrant sono normalmente emessi solo dalla società le cui azioni sono soggette al warrant stesso. Il modo più frequente di utilizzare i warrants è in combinazione con un legame.

Una società emette un’obbligazione e allega un warrant al bond per renderlo più attraente per gli investitori. Se le azioni dell’emittente aumentano di prezzo rispetto a quello dichiarato del warrant, l’investitore può riscattare il warrant e acquistare le azioni al prezzo più basso. Ad esempio, se il warrant ha un prezzo di esercizio di 20 euro per azione e il prezzo di mercato del titolo sale a 25 per azione, l’investitore può riscattare il warrant e acquistare le azioni a 20 euro cadauna.

Se l’azione non supera mai il prezzo d’esercizio, il warrant scade e quindi diventa inutile. Esistono complicate formule per determinare il valore dei warrant in base al prezzo di esercizio, al prezzo corrente di mercato, al tempo fino alla scadenza e ad altri fattori.

Conclusione

Questa spiegazione descrive come funziona un warrant basilare, ma la questione non è così semplice nella realtà. Diversi tipi di warrant hanno vari gradi di rischio e valore. Quindi, un investitore deve prima assicurarsi di comprendere completamente i termini e le condizioni di qualsiasi warrant prima di essere coinvolto in questi titoli.

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi