Trading automatico con le opzioni binarie: ne vale la pena?

Le opzioni binarie, si sa, sono la via se vogliamo più semplice e immediata per riuscire a guadagnare con il trading online.

Ovviamente non è scontato il fatto che con le opzioni ci si guadagni qualcosa, ma è altrettanto vero che il trading binario è il ramo se vogliamo più pratico e meno macchinoso dell’intero settore. E’ il metodo migliore per approcciarsi alla finanza ad alto rischio, una sorta di trampolino di lancio per chi poi, magari, deciderà di andare anche oltre (per esempio si potrebbe decidere di rigirare il tutto in un’avventura vera e propria nel forex, che come sappiamo rappresenta la parte più complessa).

Tra l’altro non solo le opzioni binarie sono diventate uno strumento ideale per approcciare aspiranti trader, ma da un po’ di anni a questa parte sono nati anche degli strumenti che le rendono ancora più semplici e alla portata di tutti: strumenti che per semplificare racchiuderemo nel calderone del cosiddetto “trading automatico“.

Cos’è il trading automatico

Il trading automatico altro non è che un metodo pensato per automatizzare appunto il processo di investimento. Ci sono due modi per utilizzarlo: o lo si usa semplicemente per avere dei segnali relativi ai momenti di ingresso ed uscita dalle operazioni (detti anche “segnali di trading“), oppure lo si usa in modo completo, vale a dire affidandogli anche il compito di investire in nome e per conto dell’utente.

E’ chiaro che la seconda forma sia più completa in tutto e per tutto, per cui nella gran parte dei casi la si ottiene soltanto a fronte di un abbonamento (che in genere è mensile).

Il robot di trading che gestisce il tutto può comunque essere personalizzato dall’utente, pertanto, nonostante operi in maniera autonoma, risponde comunque alle logiche che gli vengono dettate dal proprietario del conto: il trader può decidere per esempio di investire solo su determinati asset e di lasciar perdere altri asset, o può decidere quanto investire e secondo quale rischio investire, e così via. Sulla base di tutti i comandi ricevuti, il bot si comporterà di conseguenza cercando ovviamente di tessere il maggior numero di operazioni profittevoli.

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi