Quattro promettenti criptovalute su cui investire

Le criptovalute recensite di seguito hanno basi solide e grandi ambizioni: vale la pena considerarle.

Cardano (ADA)

Creata da Charles Hoskinson, co-fondatore di Ethereum, Cardano è una piattaforma di calcolo decentralizzata, che mira ad essere una blockchain più avanzata e scalabile attraverso l’uso di sidechain, i quali riducono la quantità di transazioni sulla blockchain principale impedendo la congestione.

La criptovaluta ADA è in esecuzione sul Cardano Settlement Layer (CSL), mentre i contratti intelligenti e le dapps funzionano sul Cardano Computation Layer (CCL). I sidechain vengono utilizzati per collegare le transazioni tra i diversi livelli di Cardano.

Questo approccio a più livelli consente di aggiornare facilmente la blockchain tramite l’uso di fork flessibili. Nella tecnologia blockchain un soft fork è un aggiornamento compatibile con le versioni precedenti, mentre un hard fork non è retro-compatibile poiché crea una nuova versione separata della blockchain che non accetta nodi che eseguono versioni precedenti della stessa.

Basic Attention Token (BAT)

Piattaforma pubblicitaria decentrata, è costruita sulla rete Ethereum. BAT è stata fondata da Brendan Eich, creatore di Javascript e co-fondatore di Mozilla Firefox. Può essere utilizzata da editori, inserzionisti e utenti sul browser Brave.

BAT viene usata per:

  • Ricezione di BAT per la visualizzazione di un annuncio
  • Spesa BAT su prodotti o funzionalità premium
  • Donazioni BAT agli editori preferiti
  • Browser aggiuntivi che implementano le BAT come modo per compensare inserzionisti ed editori interessati dal software AdBlock.

Non essendoci un solo token, è stato rilasciato insieme al suo browser Brave, il quale possiede un sistema di blocco degli annunci incorporato ed esegue fino a 7 volte più velocemente dei normali browser grazie alla rimozione di quegli annunci che possono rallentare la velocità di caricamento della pagina web.

Ripple (XRP)

Ripple è un protocollo di pagamento sviluppato da Ripple Labs. L’obiettivo di Ripple è quello di consentire alle banche di trasferire grandi quantità di denaro in tutto il mondo in pochi secondi risparmiando un sacco di soldi. Ripple lo realizza attraverso la sua crittografia XRP, la quale ha un tempo di transazione di circa 3 secondi in media con transazioni che costano solo una frazione di un centesimo.

La velocità e i bassi costi di transazione lo rendono simile a Stellar Lumens, anche se quest’ultimo funziona anche come piattaforma di sviluppo, mentre Ripple è un protocollo di pagamento che si rivolge principalmente alle banche di tutto il mondo. Sebbene le banche siano il principale target di Ripple, gli utenti comuni possono utilizzare XRP per trasferire grandi quantità di denaro ovunque.

Stellar Lumens (XLM)

Creata da Jed McCaleb, fondatore di Ripple, Stellar Lumens (XLM) è sia una piattaforma di sviluppo decentrata che una criptovaluta. Ha costi di transazione molto più bassi rispetto alla maggior parte delle criptovalute, con transazioni che costano meno di 1 centesimo. Le transazione richiedono in media dai 2 ai 4 secondi.

Stellar può anche essere utilizzata come piattaforma per eseguire ICO, smart contracts, dapps e creare criptovalute che verranno eseguite sulla sua blockchain. I token basati su Stellar sono molto più veloci e meno costosi dal momento che condividono i costi delle transazioni.

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi