Superbonus 110

Superbonus 110

Bonus 110% in arrivo la proroga con decreto: raggiunta l’intesa nel CdM

Il bonus 110% sarà prorogato: è questo è il sunto dell’accordo raggiunto nella maggioranza in queste ore che ha previsto la possibilità anche di posticipare di qualche mese le scadenze per il raggiungimento della soglia del 30% di intervento realizzato a beneficio delle case unifamiliari. La scadenza infatti verrà prorogata al 30 giugno 2022. Il tutto sarà contenuto in interno di un decreto che sarà approvato in Consiglio dei Ministri il 21 aprile.

L’intesa riguarda anche una ulteriore cessione del credito. Ad annunciare la proroga per le villette unifamiliari sono stati Martina Nardi e Alessia Rotta e cioè il presidente della Commissione Attività Produttive e il presidente della Commissione Ambiente e lavori pubblici della Camera. Nella nota ufficiale pubblicata dal governo si è evidenziato come il superbonus 110% sia stato l’elemento decisivo per far crescere il PIL nel 2021. Nella nota si legge che non sarebbe giusto limitarlo soprattutto in un momento contrassegnato dalle grandi incertezze nel quadro macroeconomico.

Si tratta di un’ottima notizia soprattutto per coloro che stanno effettuando dei lavori sul villette e case indipendenti. La proroga del superbonus 110% segue di pari passo gli ultimi dati diffusi dall’ENEA e aggiornati a fine marzo 2022 che hanno segnalato l’avvio di oltre 139 mila cantieri per un totale degli investimenti detraibili che ammonta ad oltre 24 miliardi di euro. Il governo ha dato ampia disponibilità anche per quanto concerne la cessione del credito. Verrà concesso più tempo a imprese istituti finanziari al fine di completare le procedure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *