Reddito di Cittadinanza

Reddito di Cittadinanza, Matteo Renzi proporrà un referendum abrogativo

Reddito di Cittadinanza, Renzi promette un referendum per abrogarlo

Italia Viva raccoglierà le firme per abrogare il Reddito di Cittadinanza. E’ questa la promessa che Matteo Renzi ha fatto agli italiani, secondo quanto si apprende da un articolo pubblicato sul Fatto Quotidiano. L’ex premier fiorentino avrebbe fatto pubblicamente questa asserzione intervenendo nel corso di una assemblea dei giovani imprenditori di Confindustria.

“Nel 2022 – ha dichiarato testualmente il leader di IV – avvieremo con una raccolta firme per un referendum abrogativo del Reddito di cittadinanza”. Secondo Renzi questa misura sarebbe sostanzialmente “diseducativa” pertanto dovranno essere gli italiani a doversi esprimere. Una mossa che non fa altro che spostare sempre più destra la linea politica del proprio partito.

Non è un segreto che Renzi abbia intenzione di aprire un dialogo con Berlusconi, Meloni e Salvini aprendo ufficialmente un nuovo corso di Italia Viva. Recentemente la stessa Italia Viva aveva cercato di minare il percorso del Dl Zan. La nuova alleanza con la destra potrebbe risultare determinante anche per l’elezione del futuro presidente della Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *