Forex

Forex, le strategie vincenti per guadagnare

Forex le migliori strategie per guadagnare con il mercato delle valute

Molti si chiedono quali sono le strategie per guadagnare con il Forex trading. Non è facile capire quali sono gli errori che si commettono e come concentrarsi sulle strategie vincenti. Vi sono delle regole comunemente seguite dai traders più bravi che vengono spesso utilizzate per guadagnare col Forex. Senza utilizzare le migliori strategie è difficile riuscire a guadagnare con una certa continuità. Spesso si riesce a mettere da parte una bella somma ma basta poco per mandare in fumo tutti i guadagni acquisiti se non si adotta una strategia saggia e razionale. Vediamo quali sono le migliori strategie per guadagnare col Forex.

Bolly Band Bounce Trade

Bolly Bound Bounce Trade analizza le possibilità ogni volta che il prezzo di un asset oscilla in un determinato intervallo di mercato. Questo tipo di strategia mette in evidenza un indicatore noto col termine “Bande di Bollinger”. Quando si utilizzano le bande di Bollinger, è possibile identificare facilmente le condizioni di mercato, come le materie prime che sono ipercomprate e ipervendute. Ogni volta che il prezzo di un asset è sceso al di sotto delle bande di Bollinger, indica che il prezzo dovrebbe salire di nuovo o che è sceso troppo. Ogni volta che il prezzo supera la fascia, indica che i prodotti sul mercato sono stati ipercomprati e in un periodo riprenderanno la normalità. Poiché le bande di Bollinger identificano i prezzi delle attività al di sotto della media, le strategie di ritorno alla media possono funzionare bene nei mercati con limiti di intervallo.

Le bande di Bollinger non forniscono segnali di prezzo accurati. Un trader rischia di piazzare le sue operazioni in modo sbagliato perché l’indicatore potrebbe segnalare con largo anticipo l’inversione di rotta delle materie prime ipervendute e ipercomprate. È probabile che ciò accada quando c’è una forte tendenza nel mercato. Ma c’è sempre un rimedio a ogni tipo di problema. In questo caso, il trader dovrebbe analizzare la direzione del prezzo e concentrarsi sui segnali che allineano il trader con il trend.

Ritracciamenti di Fibonacci

Questa strategia analizza le diverse sfide incontrate nei mercati precedenti, rendendo facile per i trader prevedere facilmente l’effetto di un prezzo su una particolare mossa. L’idea generale è che ogni volta che c’è una nuova tendenza di mercato, i prezzi torneranno a come erano prima e successivamente, quando il trend si è consolidato, il prezzo aumenterà. Abbiamo anche un’estensione di Fibonacci che prevede la direzione che molto probabilmente prenderà presto un prezzo. Fibonacci viene utilizzato dai trader principalmente quando hanno bisogno di realizzare un profitto. Fibonacci è una buona strategia, ma occorre avere una lunga e positiva esperienza per poter usare questo indicatore senza commettere errori. Ecco perchè va studiato e testato con attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *