conto di trading

Attività finanziarie vs. attività reali

Le risorse sono la linfa vitale delle attività poiché sono preziose e determinano il patrimonio netto di un’azienda. Molte persone commettono l’errore di pensare che il contante sia il bene più importante per un’azienda, ma la verità è che tutti i tipi di beni lo sono, inclusi gli stessi contanti, l’inventario, le proprietà immobiliari, gli investimenti, gli edifici e le attrezzature. Queste attività sono classificate in reali rispetto a quelle finanziarie.

È importante capire la distinzione tra attività reali e attività finanziarie perché i cambiamenti in uno di questi tipi di attività possono influire sulla traiettoria di quella complessiva. Conoscere la differenza tra attività reali e attività finanziarie e la differenza tra investimenti reali e investimenti finanziari può aiutare a perfezionare gli obiettivi aziendali.

Definizione delle attività finanziarie

Le attività finanziarie sono attività materiali che è possibile convertire rapidamente in liquidità. Azioni, obbligazioni, riserve di cassa, depositi bancari, crediti commerciali, crediti e azioni sono tutti esempi comuni di attività finanziarie. Si tratta di attività materiali o liquide che rappresentano effettivamente crediti sul valore sottostante di altri tipi di attività come immobili e proprietà.

La caratteristica principale di un’attività finanziaria è che ha un qualche tipo di valore monetario, ma quel valore non è tangibile fino a quando non viene scambiato con liquidità. Le attività finanziarie hanno anche classificazioni come azioni e titoli a reddito fisso. Le azioni sono diritti di partecipazione azionaria a un’impresa e sono emesse come azioni ordinarie o azioni privilegiate. A differenza delle azioni privilegiate, le azioni ordinarie hanno diritto di voto.

I titoli a reddito fisso sono strumenti di prestito che guadagnano tassi di interesse fissi per una durata specifica. Le istituzioni pubbliche emettono alcuni tipi di titoli a reddito fisso, mentre altri sono emessi da soggetti privati.

Definizione di attività reali

Le attività reali si riferiscono a beni fisici che generano valore. Esempi comuni includono terreni, edifici, inventario, metalli preziosi, materie prime, immobili, terreni e macchinari. Queste risorse fisiche sono importanti per un’azienda poiché generano un qualche tipo di valore intrinseco, il quale è il valore esatto di un’attività come determinato da fattori quali posizione, funzione e costi di acquisizione.

Somiglianze tra attività finanziarie e attività reali

Le valutazioni delle attività finanziarie e reali si basano sulla loro capacità di generare flussi di cassa. Entrambe sono anche risorse che possono aiutare un’azienda a sopravvivere all’interno di un’economia instabile. Avere riserve di cassa durante una recessione aiuta a pompare denaro in un’azienda quando i ricavi sono inferiori. Ciò vale anche se si posseggono immobili in affitto, perché si possono concedere in locazione a un locatario come mezzo per generare entrate aggiuntive quando le vendite sono in calo.

Differenza tra attività finanziarie e attività reali

La differenza tra attività finanziarie e attività reali è uguale a quella tra investimento reale e investimento finanziario.

Gli investimenti reali non sono liquidi come gli investimenti finanziari, il che significa che non è possibile convertire le attività reali in liquidità così rapidamente come si potrebbe convertire le attività finanziarie in liquidità. Un’altra differenza tra investimento reale e investimento finanziario è che gli investimenti reali, come possedere un edificio, possono avere meno valore nel tempo, mentre i flussi di cassa generati da attività finanziarie registrano una crescita costante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *