conto di trading

Cos’è il mercato grigio?

Il grey market o mercato grigio è giovane, sfacciato, volatile e poco ortodosso: il rischio ideale per gli investitori che amano i rapporti finanziari all’avanguardia.

Cosa si commercia nel mercato grigio?

Il mercato grigio è diverso dagli altri scambi. Questo mercato non regolamentato è stato creato per scambiare titoli in attesa di essere quotati in borse più grandi o per commerciare con quelli che non hanno i requisiti per qualificarsi nelle grandi borse. Non tutte le azioni sono associate ad una IPO; alcuni titoli del mercato grigio sono emessi da società start-up o spin-off che cercano di testare le acque prima di spendere tempo e denaro per effettuare un grande scambio.

Nel mercato grigio, ci sono titoli che hanno perso la propria gloria, ossia quelli che una volta venivano scambiati su importanti mercati come il Nasdaq e che potrebbero aver subito disavventure finanziarie o non aver rispettato i requisiti della Securities and Exchange Commission.

Chi commercia nel mercato grigio?

Soltanto le persone che hanno un sacco di soldi e un’irrefrenabile attrazione per titoli rischiosi finiscono sul mercato grigio. Gli investitori scambiano azioni tramite “piattaforme di trading private” uniche come SharesPost, SecondMarket o semplicemente un consorzio di investitori accreditati.

Poiché i titoli negoziati sul mercato grigio non sono registrati presso la SEC, non tutti gli investitori sono interessati a questi tipi di accordi finanziari. Gli investitori possono anche mettere in piedi commissioni sane che sono superiori a quelle applicate per le transazioni su borse più grandi quando si dilettano nel mercato grigio.

C’è poca struttura

Data la natura unica del mercato grigio, operazioni convenzionali, prospetti, dati o cronologia degli scambi associati alle borse più tradizionali non si trovano all’interno. Il mercato grigio evita la pubblicità e non ci saranno nemmeno record di attività commerciali frequenti. In molti casi, le azioni sul mercato grigio sono troppo nuove per avere una storia dietro. I prodotti del mercato grigi condividono dei punti in comune:

  • Sono supportati da piani aziendali.
  • Molte operazioni sono concluse con accordi verbali.
  • I principali attori del mercato grigio fanno parte di una piccola e intima comunità.
  • Quando gli investitori accreditati accettano di siglare un accordo, tutti riconoscono che c’è poco supporto legale per le parti se le azioni vanno in crash e bruciate.

Alcuni lo rendono grande

Alcuni titoli di grande nome sono stati scambiati sul mercato grigio prima di arrivare alla Borsa di New York e le principali borse internazionali di Nasdaqor. Gli investitori che vengono accreditati in misura sufficiente per investire in questi titoli sono percepiti come investitori accorti. Ad esempio, prima che Facebook scuotesse il mondo con una IPO che debuttò sul Nasdaq nel maggio 2012, la gente che si dilettava nei titoli del mercato grigio conosceva già Facebook e la commerciava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi