Ftse Mib

FTSE MIB, quali strategie seguire nei prossimi mesi ?

Cosa sono i lotti nel trading Forex?

La decisione di intraprendere un commercio nel mercato Forex dovrebbe essere il risultato di un processo che dovrebbe prendere in considerazione vari fattori. Sapere dove andrà il mercato non è abbastanza per trarre profitto dal trading sul Forex. Ci sono solo due direzioni tra cui scegliere prima di fare un trade: long o short. Se il trader ritiene che il mercato si stia evolvendo, dovrebbe essere intrapreso un commercio lungo; in presenza di un’involuzione, dovrebbe essere corto.

Ci sono però altri fattori da considerare perché il commercio sia redditizio? E se ci sono, come interpretarli? La risposta giusta è che conoscere la direzione da sola non è abbastanza. Spesso, l’avidità e la paura giocano brutti scherzi, e fanno sì che i commercianti prendano rischi inutili come l’overtrading o posizioni troppo ravvicinate a causa della paura di essere fermati o di perdere il conto di trading.

In entrambi i casi, il volume negoziato contiene la chiave per evitare di perdere il conto o evitare l’overtrading. In termini di mercato Forex, il volume è uguale ad un lotto.

Definire un lotto

Il volume è espresso in lotti; quindi, il numero di lotti scambiati è direttamente proporzionale al rischio associato a quel commercio. Più grande è il volume scambiato, maggiore è il rischio, ma anche maggiore è il potenziale premio. Gli operatori devono quindi trovare il giusto equilibrio tra il volume da negoziare, il numero di lotti e la dimensione del conto. Il bilanciamento di questi due elementi fa parte di un solido sistema di gestione del denaro che dovrebbe essere seguito da tutti gli operatori, indipendentemente dal tipo di prodotto finanziario oggetto dello scambio.

Lotti standard

Un lotto standard nel settore Forex è l’equivalente di 10 dollari / pip (se il conto di trading è denominato in USD) per la coppia EUR / USD. Quindi, se un lotto viene scambiato sulla coppia EUR / USD e la coppia si sposta a favore del trader di 10 pips, viene realizzato un profitto di 100 dollari, prima di qualsiasi altra spesa in quel conto di trading (commissioni, spread, swap, ecc.). D’altra parte, se il commercio va contro la direzione desiderata, la perdita sarà di 100 dollari.

Lotti frazionari

I broker forex che offrono agli operatori l’accesso al mercato sanno che non tutti i commercianti al dettaglio possono depositare grandi fondi in un conto di trading, e di solito le somme depositate sono piuttosto piccole. Siccome non è possibile scambiare un lotto standard, diventa chiara la necessità di un nuovo prodotto, il quale consiste nell’offrire ai trader al dettaglio la possibilità di fare trading di lotti frazionati. Che cos’è un lotto frazionario? Questo rappresenta un volume di trading inferiore a un lotto standard ed è offerto da tutti i broker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi