VWAP

VWAP | Immagine da traderpedia.it

Cos’è il VWAP e come usarlo a dovere

Le classifiche azionarie raccontano la storia di un prezzo in un dato periodo di tempo, ma possono anche creare molto rumore e potenzialmente rendere difficile l’identificazione dei prezzi più importanti. Ecco perché le persone usano il VWAP, o prezzo medio ponderato per il volume, per trovare il prezzo dal quale tutte le azioni hanno avuto luogo.

Che cos’è il VWAP

Nonostante il suo nome leggermente intimidatorio, il VWAP è sorprendentemente intuitivo. In poche parole, il VWA è semplicemente il prezzo medio di trading per un titolo in un dato giorno. Questa è la formula per il VWAP: Prezzo totale di tutte le azioni scambiate in un dato giorno / Volume totale per quel giorno

I trader tecnici sanno che il volume è la vera misura dell’azione di mercato. Qualsiasi stock può fare mosse enormi su un lotto dispari o su un volume basso, ma un’azione di prezzo sostenuta richiede più liquidità. Il VWAP lega il prezzo di un titolo al suo volume, dipingendo un quadro più chiaro dei prezzi da cui la maggior parte degli acquisti e delle vendite hanno avuto luogo.

Ad esempio, se uno stock si apre al minimo del giorno con un trade a 20 share a 8 euro, e poi si chiude al massimo con un trade a 10 share a 11 euro, per quel giorno una candela mostrerà una barra nera o verde che si estende da 8 a 11 euro.

Tuttavia, ciò non racconta realmente tutta la storia. Se quel giorno numerosi scambi avvenivano al livello 9 euro, mentre il trading variava tecnicamente da 8 a 11, la stragrande maggioranza dell’azione si è svolta a 9, e quindi il VWAP mostrerà il livello 9 come la migliore rappresentazione del vero prezzo dello stock per quel dato giorno.

Come usare il VWAP

I trader utilizzano il VWAP per una serie di strategie diverse. Una semplice strategia di trading giornaliero consiste nell’acquistare quando il prezzo supera il VWAP a 5 minuti di un titolo, utilizzando il VWAP del periodo precedente come stop. Questo tipo di crossover è l’indicazione che gli acquirenti stanno entrando.

Alcuni operatori utilizzano semplicemente il VWAP per programmare i loro punti di ingresso e uscita a breve termine. Quando un titolo è scambiato sopra il suo VWAP, è generalmente considerato un buon prezzo relativo al quale vendere. Questa strategia presuppone che il prezzo “vero” di un titolo sia il suo VWAP. Nell’esempio sopra, il trader che ha acquistato a 8 ha ottenuto un buon affare rispetto al VWAP a 9, e anche il trader che ha venduto a 11 ha ottenuto un buon affare.

I trader utilizzano anche una strategia di trading mean-reversion centrata sul VWAP. Questa strategia presuppone che il prezzo delle azioni di un titolo tenderà generalmente a tornare nel suo VWAP. Quando il prezzo delle azioni di un titolo sale troppo al di sopra del suo VWAP, i trader mean-reversion vendono. Quando il prezzo delle azioni scende troppo sotto, acquistano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *