Cosa sono le bande di Bollinger

Le Bande di Bollinger sono un tipo di busta dei prezzi sviluppata da John Bollinger (Le buste prezzi definiscono i livelli di fascia superiore e inferiore.) Le bande di Bollinger sono buste tracciate a un livello di deviazione standard sopra e sotto una media mobile semplice del prezzo. Poiché la distanza delle bande si basa sulla deviazione standard, si adattano alle oscillazioni di volatilità del prezzo.

Le Bande di Bollinger utilizzano 2 parametri: deviazioni periodiche e standard. I valori predefiniti sono 20 per periodo e 2 per deviazioni standard, sebbene sia possibile personalizzare le combinazioni.

Le bande di Bollinger aiutano a determinare su base relativa se i prezzi sono alti o bassi. Sia le bande superiori che inferiori vengono usate a coppie e in combinazione con una media mobile. Inoltre, la coppia di bande non è destinata a essere utilizzata da sola. Insomma, viene usata la coppia con altri indicatori per confermare i segnali dati.

Come funziona questo indicatore

  • Quando le bande si restringono durante un periodo di bassa volatilità, aumenta la probabilità di un forte movimento dei prezzi in entrambe le direzioni. Ciò può essere l’inizio verso una mossa di tendenza. Bisogna però fare attenzione ad una falsa mossa nella direzione opposta, la quale si inverte prima che inizi la tendenza corretta.
  • Quando le bande si separano per una insolita grande quantità, la volatilità aumenta e qualsiasi tendenza esistente potrebbe finire.
  • I prezzi tendono a rimbalzare all’interno della busta delle bande, toccando una di esse per poi passare ad un’altra banda. Si possono utilizzare queste oscillazioni per identificare potenziali obiettivi di profitto. Ad esempio, se un prezzo rimbalza sulla banda inferiore e poi incrocia sopra la media mobile, la banda superiore diventa quindi l’obiettivo di profitto.
  • Il prezzo può superare o abbracciare una busta delle bande durante le forti tendenze e per periodi prolungati. In caso di divergenza con un oscillatore del momento, si potrebbero effettuare ulteriori ricerche per determinare se l’assunzione di ulteriori profitti è appropriata per il trader.
  • Ci si potrebbe aspettare una continuazione della tendenza quando il prezzo si sposta fuori dalle bande. Tuttavia, se i prezzi si spostano immediatamente all’interno della banda, la forza suggerita viene annullata.

Calcolo

Innanzitutto, è necessario calcolare una media mobile semplice. Successivamente, calcolare la deviazione standard sullo stesso numero di periodi della media mobile semplice. Per la banda superiore, aggiungere la deviazione standard alla media mobile. Per la banda inferiore, sottrarre la deviazione standard dalla media mobile.

I valori tipici utilizzati sono:

  • A breve termine: media mobile a 10 giorni, bande a 1,5 deviazioni standard (1,5 volte lo standard dev. +/- SMA).
  • A medio termine: media mobile a 20 giorni, bande a 2 deviazioni standard.
  • A lungo termine: media mobile a 50 giorni, bande a 2,5 deviazioni standard.

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi