Come scegliere il miglior broker e non farsi truffare

Per chi ancora non mastica bene l’argomento trading e tutto ciò che orbita intorno, leggere le recensioni, i rapporti e le valutazioni dei vari siti di brokeraggio può creare un po’ di confusione.

Una premessa è doverosa e importante: molti broker investono tanto nel marketing delle proprie piattaforme arrivando a pagare chi scrive recensioni affinché rilascino valutazioni positive. Questo modo di fare può dare un’immagine distorta di come sia effettivamente nella realtà. Tuttavia, esistono tante risorse online verificabili, credibili e obiettive che possono essere utilizzate per valutare la qualità di un broker.

Ci sono alcune risorse che dovrebbero essere evitate a tutti i costi quando si valuta la qualità, la credibilità e i meriti di un broker online. Se andate ad esempio in qualsiasi intermediazione online nel Regno Unito, Canada, Stati Uniti o Europa, vedrete invariabilmente citazioni da parte di presunti clienti i quali sono assolutamente soddisfatti dei servizi forniti dal broker. Di norma, dovreste ignorarli.

Riviste finanziarie e blog forniscono informazioni sullo stato dei mercati finanziari, sulle possibilità di trading e sulle presunte opinioni di esperti e appassionati del settore. Il pedigree dello scrittore è di primaria importanza per queste fonti di informazione. Per cominciare, è fondamentale valutare le credenziali dello scrittore. Gli esperti finanziari sono in genere ben dotati di un elenco di credenziali verificabili sotto forma di articoli pubblicati su siti web migliori, periodici, giornali e riviste finanziarie.

La migliore cartina di tornasole per valutare l’autenticità e la fattibilità della consulenza finanziaria è una rapida ricerca su Yahoo, Bing, Google, ecc. Un esperto in materia finanziaria, investimenti e attività di trading è associato a determinate caratteristiche, tra cui la consulenza di investimento ben strutturata. Questo consiglio è basato su una solida teoria economica, e ha una sua inclinazione unica che lo rende attuabile.

La natura del contenuto stesso dovrebbe essere grammaticalmente valida. Ciò include termini e condizioni di investimento specifici che solo gli operatori attivi, i broker e gli analisti di investimento potrebbero comprendere.

I consulenti sugli investimenti non dovrebbero mai spingere i commercianti a comprare un ETF, una merce, una coppia valutaria o un indice specifici. Piuttosto, dovrebbe bilanciare i pro e i contro dello strumento finanziario con il parere e le previsioni dell’autore. A tal fine, il blog finanziario, il sito web o la rivista dovrebbero avere una dichiarazione di non responsabilità chiaramente pubblicata che lo scrittore non ha alcun interesse finanziario per gli strumenti sottostanti.

In che modo l’autore delle finanze genera il proprio reddito? Questa è una domanda importante. Se vengono risarciti per aver venduto azioni, allora sono tenuti a promuovere determinati stock. Viceversa, se vengono semplicemente pagati come consulenti esperti per esprimere la loro opinione, può essere utile leggere il loro commento.

Gli esperti che promuovono tattiche, strategie e consigli finanziari complessi dovrebbero essere evitati. Spesso queste sono tecniche orientate a far investire in un sistema commerciale o in una strategia.

Un altro modo per determinare se il consiglio che si sta ricevendo è buono o meno è la promessa di rendimenti garantiti. Nota: nessun consulente finanziario legittimo, esperto di trading o consulente per gli investimenti professionali potrà mai garantirvi rendimenti su qualsiasi strumento. Non possiedono una sfera di cristallo e non possono essere certi al 100% quali ritorni genererà l’investimento.

Il consiglio è di rivolgersi a fonti di consulenza credibili come il Wall Street Journal, The Economist, The Business Times, blog finanziari e riviste altamente classificate. Lo stesso vale per gli autori finanziari rispettati che possono essere facilmente valutati in base al numero di follower sui social media, al loro posizionamento negli elenchi dei motori di ricerca.

Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi